Panoramica dell'articolo

"Stiamo assistendo a un crescente desiderio di individualità"

La domanda di materiali naturali come la calce e l'argilla per gli intonaci è in aumento. Questi hanno dei vantaggi rispetto ai prodotti convenzionali, come l'apertura alla diffusione. Tuttavia, pongono anche delle sfide, spiega il maestro intonacatore Lukas Beck.
22.02.2024 Applicazione +

"Applica": Signor Beck, quali sono le tendenze attuali nei lavori di intonacatura?
Lukas Beck:
La nostra azienda esegue tutti i tipi di lavori di intonacatura. Tuttavia, siamo specializzati in materiali sviluppati in proprio, soprattutto intonaci a base di calce. Abbiamo notato che la richiesta di materiali naturali come la calce e l'argilla è in aumento. Per questo motivo anche l'industria sta producendo sempre più intonaci di questo tipo. L'argilla è stata un problema per circa 10 anni. Ora la calce sta recuperando terreno.

Come spiega questa tendenza?
Come sappiamo, l'importanza dell'ecologia e della sostenibilità è generalmente aumentata. Stiamo anche assistendo a un crescente desiderio di individualità, sia nella progettazione che tra i clienti.

Cosa significa questo?
Vogliono che sviluppiamo una superficie speciale per progetti specifici. Tra l'altro, ciò è la conseguenza del fatto che sempre più clienti approfondiscono la materia e non si accontentano più della versione standard.

Come si presenta la situazione per gli artigiani?
L'industria edile in generale sta nuovamente esaminando con attenzione il proprio lavoro. Non si tratta solo della superficie, ma anche della costruzione e dell'intonaco di base. Ad esempio, ci si chiede se si debba sempre utilizzare il cartongesso o se esistano altre soluzioni come i pannelli di argilla. Questo sviluppo è ottimo per noi artigiani.

Perché la terra d'argilla è più avanti della calce in termini di popolarità?
L'argilla è facilmente reperibile in tutto il mondo e già 20 o 30 anni fa c'erano pionieri come Martin Rauch di Schlins nel Vorarlberg. Inoltre, le imprese di intonacatura possono produrre direttamente gli intonaci di argilla, il che costituisce un incentivo a specializzarsi in questo settore.

Qual è la situazione della calce, perché è in ritardo?
A nostro avviso, questo è dovuto al fatto che la ricerca edilizia si è occupata della calce più tardi. Per questo motivo, fino a poco tempo fa era ancora un classico prodotto di nicchia. A ciò ha certamente contribuito anche il fatto che, a differenza dell'argilla, non è possibile produrre autonomamente il materiale di base della calce. Essendo stata trascurata per molto tempo, oggi ha un potenziale di crescita maggiore rispetto all'argilla

Applicazione +

Siamo lieti che questo articolo vi sia piaciuto. Fa parte del nostro numero di Applica  

L'abbonamento consente di accedere in esclusiva a tutti gli articoli di Applica+ e di ricevere la rivista ogni mese.

Avete domande su Applica? Per saperne di più

Cercatore

Ricerca di imprese di pittura e intonacatura nella vostra regione